releasing
Site specific audio Installation, 2009

location: Cripta S. Restituta and Cripta del S. Sepolcro, Cagliari (Italy)
diffusion: Stereo (Headphones)





Releasing è una riflessione sulla memoria: sui suoi meccanismi, sulla sua perdita, sulla sua influenza sul presente. Intervenendo sulla modulazione di nuclei sonoriali-percettivi, degli spazi acustici in cui sono collocati e sul silenzio, apre uno spazio di riflessione sulla relazione fra spazio e memoria e sui suoi riverberi emozionali. 

Il titolo prende spunto dall'allucinazione musicale da release (Musical Ear Syndrome), un fenomeno neurologico che si può manifestare dopo la parziale o totale perdita dell'udito. Cercando di colmare il silenzio in cui l'individuo è sprofondato, il cervello ripropone in modo ossessivo, come se fossero reali, stimoli musicali presenti nella memoria. Non suoni ambientali, o rumori, o voci, ma musica, suono organizzato, come se il nostro organismo non potesse vivere senza.